V. 3 N. 1 (2005): Volume miscellaneo
Volume miscellaneo



Nei testi letterari c’è una forza che è centrifuga per conto suo, Dialogo con Paolo Nori, a cura di Alessandro Catalano e Simone Guagnelli, pp. 7-14 / Conversazione con lo scrittore Vladislav Otrošenko sulla sua concezione dei generi narrativi, a cura di Gabriella Imposti, pp. 15-20 / Pazzo è chi gioca a non comprendere le regole, dialogo con Dmitrij Aleksandrovič Prigov, a cura di Laura Piccolo, pp. 21-24

Reportage
Daniele Benati e Paolo Nori, La pubblica opinione - guida ai misteri d’oriente -, pp. 27-44 / Emanuela Bulli, La rivoluzione arancione vista da Majdan Nezaležnosti, pp. 45-53

Articoli
Maria Grazia Bartolini, Marina Cvetaeva’s “Poety”. An analysis, pp. 57-70 / Massimo Maurizio, I primi due cicli di G. Sapgir nel contesto del concretismo russo: la ricerca della parola pura tra assenza e assurdo, pp. 71-89 / Elena Simonato, Alfabeto russo: un progetto fallito di latinizzazione, pp. 91-96 / Laura Sestri, Ritmo, stile, conservazione. Alcune considerazioni sulla tipologia delle byliny russe, pp. 97-106 / Ilaria Remonato, Considerazioni introduttive a una caratterizzazione delle particelle enfatiche in russo, pp. 107-115 / Eva Krátká, Noi facciamo l'arte per battere la morte sulla linea del traguardo. L'arte ceca nel segno della poesia visuale italiana degli anni Sessanta-Ottanta, pp. 117-140 / Marta Vanin, “Il mio colore preferito è quello che non fa male”: Vladimir Jakovlev all'interno della cultura andegraund moscovita, pp. 141-154 / Elena Fratto, Chi vuol essere J. Gagarin? Kitsch, icone sovietiche e sottoculture: l'esperienza dei rejvery, pp. 155-160

Ristampe
Jan Mukařovský, Analisi semantica di un'opera poetica: Il becchino assoluto di Nezval, pp. 163-175

Traduzioni
Hristo Smirnenski, La novella della scala, traduzione dal bulgaro di Roberto Adinolfi, pp. 179-180 / Elena Švarc, Lo scriba veloce, traduzione dal russo e introduzione di Marco Sabbatini, pp. 181-184 / Osip Mandel’štam, Quattro prose, traduzione dal russo e introduzione di Milly Berrone, pp. 185-193 / Gajto Gazdanov, Un errore, traduzione dal russo e introduzione di Marco Caratozzolo, pp. 195-202 Izabela Filipiak, La letteratura mostruosa, [con un Post scriptum dell'autrice], traduzione dal polacco di Alessandro Amenta, pp. 203-215 / Ľubomír Lipták, Di quale storia abbiamo bisogno?, traduzione dallo slovacco e introduzione di Tiziana D’Amico, pp. 217-223

Ankety
Tra idealismo utopistico e dissoluzione dell'università. Il dottorato e la slavistica II, Rispondono 15 professori, pp. 227-247

Recensioni, pp. 253-289

Fascicolo completo
PDF