Laura Piccolo, “Perlustrativa. Oberiu in Italia”, eSamizdat 2007 (V) 1-2, pp. 21-32

Scarica il Pdf completo di questo contributo
[Dall'incipit]
La presente rassegna si pone in un’ideale continuità con quella curata da Rosa Anna Giaquinta per Ricerche slavistiche (1985-1988) , dove si delineava, per la prima volta in Italia, un quadro degli studi e delle edizioni sovietiche e occidentali dedicati a Oberiu e ai singoli autori Daniil Charms, Aleksandr Vvedenskij, Kostantin Vaginov e Nikolaj Olejnikov.
La ricerca qui proposta allarga il campo d’indagine anche a Nikolaj Zabolockij e approfondisce esclusivamente la letteratura critica e le traduzioni italiane delle opere del gruppo. Oltre ai materiali offerti nella precedente pubblicazione, si è fatto riferimento alle indicazioni delle bibliografie di slavistica curate da Gabriele Mazzitelli e nelle banche dati degli Opac nazionali che si sono sommate ai preziosi suggerimenti dei singoli studiosi e delle curatrici di questa antologia. Conclude la rassegna una breve ricognizione nei palinsesti di eventi e spettacoli, una “perlustrazione” nei territori teatrali nostrani alla ricerca di Oberiu… [...]
Scarica il Pdf completo di questo contributo

 
© eSamizdat 2003-2011, Alessandro Catalano e Simone Guagnelli