Stasys Šalkauskis, L'essenza della nazionalità, a cura di Andrea Griffante, eSamizdat 2007 (V) 1-2, pp. 345-351

Scarica il Pdf completo di questo contributo
[Dall'incipit]
Stasys Šalkauskis nasce, in una famiglia della borghesia lituana, ad Ariogala, nella contea di Šiauliai, Lituania settentrionale, il 4 maggio 1886. Dopo un’infanzia vissuta senza avvenimenti degni di nota e un breve periodo trascorso a Riga al seguito del padre, Stasys frequenta il Ginnasio a Šiauliai. In quel periodo i territori etnici lituani si trovano vessati dalle restrizioni imposte dal governo zarista in seguito all’insurrezione polacca del 1863. Con l’ukaz del 1864, rimasta in vigore fino al 1904, la vita culturale lituana viene sottoposta a uno stretto controllo e a limitazioni, concernenti in particolar modo la stampa, che mirano a troncare qualsiasi forma di autonomia identitaria. [...]
Scarica il Pdf completo di questo contributo

 
© eSamizdat 2003-2011, Alessandro Catalano e Simone Guagnelli