Ritorna ai dettagli dell'articolo Il post-costruttivismo, o l’Art Déco sovietica
Scarica